Comprensorio Alpino Valle Seriana

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
A seguito delle modifiche introdotte nel corso dell'anno 2020 alla LR 26/93, alcune delle quali di particolare rilevanza ai fini del corretto svolgimento delle ormai imminenti procedure di iscrizione e di versamento delle quote di adesione annuali agli ATC e CA, si ritiene opportuno fornire informazioni circa le MODIFICHE ALLA LR 26/93 ART. 28 COMMA 7 E ART 32 COMMI 1 E 2 emanate da AFCP.

Si ricorda che con le modifiche apportate alla LR 26/93 art.28 comma 7 del 27/11/2020 i cacciatori residenti e non residenti confermano la propria iscrizione al CA con il pagamento della quota associativa entro il 31 marzo.

L’eventuale, mancata conferma dell’iscrizione tramite il pagamento entro tale termine, fa decadere dalla qualità di socio, sia che si tratti di cacciatori residenti, che non residenti nell’ATC o nel CA. 
In tal caso, PER I SOLI CACCIATORI RESIDENTI vi è la possibilità di ripresentare domanda di ammissione oltre il termine del 31 marzo, col pagamento della quota maggiorata secondo le percentuali disposte dal medesimo comma 7, in dipendenza da quando avvenga la reiscrizione.



 
Categoria: News e Eventi
Visite: 360
A seguito delle modifiche introdotte nel corso dell'anno 2020 alla LR 26/93, alcune delle quali di particolare rilevanza ai fini del corretto svolgimento delle ormai imminenti procedure di iscrizione e di versamento delle quote di adesione annuali agli ATC e CA, si ritiene opportuno fornire informazioni circa le MODIFICHE ALLA LR 26/93 ART. 28 COMMA 7 E ART 32 COMMI 1 E 2 emanate da AFCP.

Si ricorda che con le modifiche apportate alla LR 26/93 art.28 comma 7 del 27/11/2020 i cacciatori residenti e non residenti confermano la propria iscrizione al CA con il pagamento della quota associativa entro il 31 marzo.

L’eventuale, mancata conferma dell’iscrizione tramite il pagamento entro tale termine, fa decadere dalla qualità di socio, sia che si tratti di cacciatori residenti, che non residenti nell’ATC o nel CA. 
In tal caso, PER I SOLI CACCIATORI RESIDENTI vi è la possibilità di ripresentare domanda di ammissione oltre il termine del 31 marzo, col pagamento della quota maggiorata secondo le percentuali disposte dal medesimo comma 7, in dipendenza da quando avvenga la reiscrizione.



 
Categoria: News e Eventi
Visite: 360

Coprensorio-servizi-icone-bottom-abilitare-per-main-menu